sabato 7 novembre 2009

PASTA FROLLA E CROSTATA AL CIOCCOLATO FONDENTE

LA PASTA FROLLA E' UNA DI QUELLE COSE CHE MI RIUSCIVA SEMPRE MALE, O TROPPO MOLLE E SI ROMPEVA, O TROPPO DURA E DIVENTAVA SECCA DOPO LA COTTURA.
POI COME SUCCEDE, MESCOLANDO VARIE RICETTE, HO TROVATO LE DOSI GIUSTE.
QUESTE LE PROPORZIONI PER DUE CROSTATE:

200 grammi di burro (o margarina)
200 grammi di zucchero
3uova intere più 1 tuorlo
600 grammi fi farina di grano tenero
2 pizzichi di sale
2 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
la buccia grattugiata di 2 limoni
3 cucchiai di Marsala secco
2/3 cucchiai di acqua gelata

L'IMPASTO SI PUO' FARE A MANO, MA L'IDEALE E' USARE UN ROBOT DA CUCINA O UNA PICCOLA IMPASTATRICE.
SI METTONO GLI INGREDIENTI TUTTI INSIEME E SI EVITA CHE IL CALORE DELLE MANI RISCALDI TROPPO IL BURRO E RENDA L'IMPASTO TROPPO MORBIDO, ROMPENDOSI AL MOMENTO DI STENDERLO.
UNA VOLTA FATTO L'IMPASTO, SI FORMA UNA PALLA, SI INFARINA E SI METTE IN FRIGO AVVOLTA BEN STRETTA, IN CARTA ALLUMINIO.
QUESTO E' UN PO' IL SEGRETO: PER STENDERLA DEVE ESSERE RAFFREDDATA BENE- CIRCA MEZZ'ORA

IO NON LO USO, MA VENDONO DEI MATTARELLI CON UNA INTERCAPEDINE CHE PUO' CONTENERE IL GHIACCIO.
ANNI FA, HO CONOSCIUTO UNA SIGNORA CHE STENDEVA LA PASTA FROLLA D'INVERNO DAVANTI A UNA FINESTRA APERTA!!!


UNA VOLTA STESA CON DELICATEZZA, SI POSSONO CUCINARE BISCOTTI, FAGOTTINI E UNA SERIE INNUMEREVOLE DI CROSTATE.
IN QUESTA FOTO , UNA CROSTATA AL CIOCCOLATO . ABBIAMO FATTO FONDERE A BAGNO-MARIA, CIOCCOLATO FONDENTE, ZUCCHERO E PANNA.
CON QUESTO IMPASTO ABBIAMO FARCITO LA SFOGLIA , IN QUESTO CASO ABBIAMO AGGIUNTO 1 PERA A FETTINE E POI LE DECORAZIONI DI PASTA FROLLA.
COTTA PER 40 MINUTI A 160/170°
FRA TUTTE LE CROSTATE, QUESTA AL CIOCCOLATO E' QUELLA CHE SPARISCE IN UN BATTER D'OCCHIO.
SE PROPRIO VOLETE ESAGERARE SERVITELA CON UN CIUFFO DI PANNA MONTATA.

1 commento:

FeF ha detto...

io voglio esagerare, quindi me ne prendo una fettona e l'accompagno con un ciuffone di panna!!!!
bacioni
Fiorella