sabato 26 novembre 2011

SFORMATINI DI SPINACI E FORMAGGIO

L'IMPASTO E' COME QUELLO DELLE FRITTATE, CHE A CASA MIA PIACCIONO MOLTO. COSTRETTA ALLA DIETA, HO PRESO L'ABITUDINE DI USARE GLI STAMPI AL SILICONE, COSI' EVITO IL FRITTO E IL FORNELLO DA PULIRE.
PENSO DI PROPORLI SUL LAVORO PERCHE' E' ANCHE UN BUON SISTEMA PER FAR MANGIARE AI RAGAZZI LE VERDURE CHE IN GENERE NON AMANO MOLTO.
QUI HO USATO GLI SPINACI- PRIMA LESSATI E TRITATI- MA VA BENE ANCHE LA BIETA. HO MESCOLATO CON UOVA E FORMAGGIO GRATTUGIATO, HO AGGIUNTO DEL "PHILADELPHIA" PERCHE' AVEVO UNA SCATOLA APERTA DA FINIRE, MA VA BENE ANCHE LA RICOTTA.
REGOLATE DI SALE E PEPE E , SE VI PIACE, DI NOCE MOSCATA.
DOSI: A OCCHIO
VERSATE NEGLI STAMPI. NON RIEMPIRE FINO ALL'ORLO PERCHE' CUOCENDO, SI GONFIANO.
INFORNATE A CIRCA 180° PER 20-30 MINUTI, O FINO A QUANDO SONO DORATI IN SUPERFICE.

SONO BUONI ANCHE FREDDI E SI POSSONO ANCHE USARE COME ANTIPASTO O PER UN BUFFET.

5 commenti:

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Cia Mariangela! E' una bellissima idea quella di utilizzare gli stampi in silicone per questi sformatini! ...buoni e sani! ciao, baci!

Günther ha detto...

effettivamente oer fare mangiare le verdure ai ragazzi è un ottima soluzione

v@le ha detto...

OTTIMA IDEA, ANCHE PIU LEGGERA DELLA FRITTATA,SIMPATICI IN VERSIONE ROTONDA! UN BACIO
VALE

LaFataGolosa ha detto...

che idea originale.

Simona Mastantuono ha detto...

davvero deliziosi..le mie piccole se li mangerebbero volentieri